Breaking Italy
Breaking Italy
Breaking Italy

Breaking Italy è uno show online dal lunedì al giovedì nel quale Alessandro "Shy" Masala presenta e commenta le notizie più interessanti della giornata, presentandole come stimolo allo sviluppo di un pensiero critico.
Email per business, eventi, sponsors: [email protected]
Per tutto il resto: [email protected]
+++ ALLA PRIMA RISPONDE UN COLLABORATORE, LE SECONDA LA LEGGO IO +++

Breaking Italy LIVE
1:01:17
BREAKING CONTEST!
4:27
Breaking Italy LIVE
1:08:41
Commenti
  1. GuidoKeller

    GuidoKeller14 ore fa

    Quindi i bambocciotti italiani passeranno dal godersela a Londra facendo finta di lavorare mantenuti da papino al godersela a Londra NON facendo finta di lavorare mantenuti da papino...per fortuna gli headhunters non si fanno più molto affabulare dall'esperienza all'estero "faccio cose vedo ggente" style...

  2. GuidoKeller

    GuidoKeller14 ore fa

    Austria, Germania, Francia e Svizzera meno razzisti dell'Italia? E come si misura esattamente il razzismo di un Paese? Quale l'unità di misura? Ma dai...cerchiamo di essere meno provinciali per favore...

  3. • SanèFootball• a

    • SanèFootball• a14 ore fa

    In Italia ci sono 453 agenti ogni 100mila abitanti, in Italia ci sono 200 criminali ogni 453 agenti, in Italia ci sono 101mila criminali ogni 100mila abitanti. Tutto istituito dalle istituzioni 100% corrotte dalla mafia, PORCODIO SIAMO UNO STATO CHE FA SCHIFO, cosa cazzo continuate a rompere i coglioni su un gesto di merda di un politico se poi non capite che fa schifo tutto.

  4. Alfonso Amato

    Alfonso Amato15 ore fa

    E fu così che i giovini andarono a fare i lavapiatti a Berlino... 1 punto in più a favorevole x l'Europa continentale.

  5. Holo TheWise Wolf

    Holo TheWise Wolf15 ore fa

    Praticamente il sistema a punti è copiato da quello giapponese, ma reso in forma molto europea, e poco funzionale. Almeno a me pare molto pressapochista il cercare di fare entrare solo le persone che ti servono... come se potessi applicare un filtro così preciso con una tabella a punti, un paoo di raccomandazioni e una tazza di thè nero

  6. Claudio Monello

    Claudio Monello15 ore fa

    In un anno l'audio è migliorato parecchio

  7. Occhio al ragno!!!1!!1

    Occhio al ragno!!!1!!115 ore fa

    Tanto basta andare con il visto da turista e poi cerchi lavoro come cameriere e rimani lì. Così come si fa in Australia seppur devi avere dei requisiti... Tante chiacchiere per niente

  8. Edoardo Bedogni

    Edoardo Bedogni15 ore fa

    Grande Shy interessantissimo come al solito.

  9. I'm not

    I'm not15 ore fa

    Il Governo cinese che usa la carta del razzismo.... fa troppo ridere. In Cina il razzismo è un sentimento molto comune, non solo tra i cinesi stessi (provincia/citta), ma anche tra cinesi e hongkonghesi, cinesi e giapponesi, cinesi e non cinesi. Comunque ti consiglio di dare un'occhiata a questo articolo che spiega meglio il perché della reazione cinese. Certo, rimane un atteggiamento da condannare, sopprimere la libertà di stampa è sempre una soluzione miope ma in questo caso la storia dietro a quel titolo del WSJ è un po' più complessa. www.agi.it/estero/news/2020-02-20/coronavirus-wall-street-journal-bruce-lee-7136752/

  10. MrMa

    MrMa15 ore fa

    Diceva Mike Tyson che la società di oggi é bastarda perché prima spinge questi lottatori ad essere sempre più violenti, poi dopo averli trasformati in bestie li accusa di essere bestie. Noi con i giovani ma non solo facciamo uguale, ormai tutto é lecito, non ci sono più divieti, poi il giovane diventa una bestia e a quel punto lo accusiamo di essere bestia

  11. nonsensocomune

    nonsensocomune15 ore fa

    Grazie Shy. E' un video del 2017, anzi del 2016. A quei tempi l'avevo visto solo quando era uscito, e già mi ero trovata in molte delle cose che hai detto. Più di recente, negli ultimi due anni, mi è capitato di riprenderlo in mano (dove "è capitato" significa: avevo bisogno di rivederlo, e quindi me lo sono cercata). Fino ad arrivare all'ultimo anno, in cui è diventato una sorta di rifugio nei momenti peggiori, che da uno o due ogni tre mesi sono diventati uno alla settimana. Ora sto chiedendo aiuto, e se lo sto facendo è anche grazie a te e a questo video. In particolare, posso dire che la metafora della corsa ad ostacoli mi ha cambiato la vita? Se non la vita, comunque la prospettiva che ho sulla mia vita. Grazie Shy, ancora, e in bocca al lupo per "la battaglia". <3

  12. Friendly Neighborhood Manuel

    Friendly Neighborhood Manuel16 ore fa

    I governi usano il contagio come scusa ma non facciamo i finti tonti, i confini si chiudono per razzismo.

  13. the Cipper

    the Cipper16 ore fa

    19:10 : Salvini triggered

  14. Francesca Kone

    Francesca Kone16 ore fa

    Allora, non so che aspettative hanno in GB rispetto ai laureati e dottorati, ma io non vedo il Regno Unito migliore che la Germania o la Francia. Io oramai sono emigrata anni fa in Spagna, ma oggi tra uno smazzo per andare in UK e un percorso più facile per andare in Crande Germania, a parità di condizioni di lavoro...scelgo la Germania.....di fatto in UK solo una delle mie compagne di università è andata mentre chi è andato via in gran parte è andato in Usa, Francia, Belgio, Germania, Spagna. Uk non è mai stato molto in auge e così lo sarà ancora meno

  15. PaoloA

    PaoloA17 ore fa

    gli Italiani non vogliono più fare certi lavori oppure non vogliono più fare quei lavori i cui stipendi (per la legge della domanda/offerta) sono stati svalutati dalla sovrabbondanza di manodopera straniera? io qualche decennio fa lavorai come agricoltore stagionale...prendevo uno stipendio che attualizzato era pari a 2300 euro/mese, non avevo esperienza ed ero minorenne.

  16. INSERT COIN

    INSERT COIN17 ore fa

    A me non cambia un bel niente perchè tanto non potevo andare a Londra manco prima perché non conosco nessuno, non ho i soldi per trasferirmi

  17. Claudio Perra

    Claudio Perra17 ore fa

    Se non c'è differenza tra chi arriva da noi e noi che andiamo fuori allora il problema è risolto, basterà che i nostri attraversino la manica con dei barchini, chiedano soccorso alle Ong e poi c'è poco da fare il governo britannico 35 euro al giorno li deve cacciare e mi raccomando se non ci danno una pasta al sugo come si deve (non quelle porcherie inglesi) giù a bruciare i materassi dei centri d'accoglienza.

  18. Lollix87

    Lollix8717 ore fa

    Shy, piccola correzione sulle cifre per i CAS e gli ex-SPRAR: i famosi 35€ pro die pro persona erano la cifra di partenza dei bando gestiti delle prefetture! Le cifre di aggiudicazione erano regolarmente più basse, anche di molto.

  19. Plane Walker

    Plane Walker17 ore fa

    Shy va in tendenza: Tg: che succede?

  20. Iris •

    Iris •17 ore fa

    5:20 “dicete voi”??

  21. Jon80Jon

    Jon80Jon17 ore fa

    *Ancora demonizzazione della brexit, dobbiamo restare euro-servi, continua la propaganda di obbedienza alla UE...* PS: bella sciao bella sciao

  22. AutisticLory

    AutisticLory17 ore fa

    La società è come gli orchi

  23. Simone Madricale

    Simone Madricale17 ore fa

    Vorrei aggiungere un piccolo particolare circa il tema immigrazione Inglese. Si dovrebbe tener conto del sistema welfare (Benefit system / attualmente Universal credit), poiche' questa e' una cosa molto importante da prendere in considerazione. I cosidetti lavori per i low skilled immigrant allo stato attuale stanno scarseggiando per un discorso legato alla domanda e offerta. C'e' anche da aggiungere che le condizioni (paga e perks) stanno peggiorando poiche' gli immigrati lavorano di piu' per meno, e questo ai low skilled British non va giu', per cui preferiscono starsene in panciolle con le spalle coperte dai sussidi. Credo che con una piu' ampia disponibilita' di lavori da offrire all'esercito degli Inglesi in Benefit tenteranno di ridurre il numero delle persone a carico dei contribuenti in modo tale da poter ridurre le tasse e rendere lo stato un posto piu appetibile per gli investitori. Poi c'e' il discorso NHS che e' un capitolo a parte. Insomma le cose sono molto piu complesse di quanto possa sembrare, non e' solo un discorso di volere high skilled e frenare l'ingresso dei low skilled perche' questo e' uno stato molto assistenzialista e gli equilibri che lo tengono in piedi sono molto sottili.

  24. Hac4iks Bg

    Hac4iks Bg17 ore fa

    L'Inghilterra se ne fotti di tutto e tutti da secoli! Loro hanno il Commonwealth che è più che sufficiente a fornire lavoratori di fascia bassa.

  25. nessuno presente

    nessuno presente17 ore fa

    e allora? A casa loro fanno quello che vogliono. Lo stesso che dovremmo fare noi a casa nostra

  26. Steve Lira

    Steve Lira17 ore fa

    vieni nel Paese del Texas, abbiamo un sacco di italiani messicani spagnoli portoricani, polacchi, tedeschi, ecc. e così via, comunità e molto lavoro. evita Austin alla moda......

  27. La Lettrice Solitaria

    La Lettrice Solitaria18 ore fa

    Il bello di questa nuova proposta del governo inglese è che non si rende conto che, una volta fuori dall'UE, laureati e persone specializzate andranno altrove perché sarà l'UK a non offrire più quanto offriva fino a soli tre anni fa. Molte persone specializzate che vivevano lì hanno deciso di andarsene proprio a causa di Brexit e altri certamente si informeranno due volte prima di andarsi a ficcare in un paese dove saranno comunque trattati da stranieri e non da europei. Oltre al fatto che il problema più grande - che poi è quello invisibile quando si parla di leggi astratte - è il vivere in un Paese (vivere nel senso di uscire, amare, farsi amici, farsi una vita) che ha chiaramente stabilito che se vuoi vivere lì devi cancellare la tua identità. Devi parlare inglese e non farti sentire a parlare altre lingue che rischi pure che ti prendano a botte. Devi portare ricchezza, altrimenti non vali niente come persona, che è in assoluto la cosa più tragica tra i risvolti di questa decisione.

  28. Giby86

    Giby8618 ore fa

    Ma, Shy! "Decade" in italiano vuol dire 10 giorni, non 10 anni.

  29. Giuliana La Mantia

    Giuliana La Mantia18 ore fa

    Ciao Shy, Sulla questiona della Russia che fa un po’ quello che vuole di fronte l’inerme Europa avrei delle considerazioni, non so quanto giuste ma di certo l’argomento ha una sua importanza. Ció di cui parlo è il rifornimento energetico in particolare di gas che viene dalla Russia (con cui ultimamente la Germania ha siglato un accordo), date le nuove infrastrutture che legano la Russia al mercato cinese, che se le cose continuano ad andare in tal modo, si estenderanno, l’Europa non è più l’unico o il principale mercato energetico per la Russia che ad un certo punto potrebbe chiudere i “rubinetti”. Ora ovviamente queste non sono cose che accadono da un giorno all’altro e immagino che l’Europa potrebbe avere la capacità di riuscire a sostenersi, ma la questione risorse energetiche credo sia una delle variabili su cui si fonda questa tacita non ingerenza interna dei vari paesi. Anche per l’Egitto la vedo un po’ così, abbiamo poco da urlare ai diritti umani quando Eni ha ottenuto un permesso di esplorazione in territori egiziani. Non considerare questo fattore fa perdere buona parte del quadro secondo me, o forse mi mancano tante altre informazioni che fanno diventare il discorso risorse meno rilevante, non lo so, quoto approfondimenti in tal senso. Sempre bravissimo! Ciao!

  30. Niccolò Menichinelli

    Niccolò Menichinelli18 ore fa

    Oggi non siamo bentornati su Breaking Italy?

  31. Dorian Yarg

    Dorian Yarg18 ore fa

    E' inutile illudersi che a Londra con uno stipendio da lavapiatti hai possibilità di crescita, meno che mai che riesci a mettere qualcosina da parte. Basta, il mercato è saturo e in Inghilterra non richiedono più un'immigrazione di questo tipo. Se questo era nei vostri piani, ripiegate altrove, in qualche Stato all'interno della comunità europea.

  32. Nicola Lotto

    Nicola Lotto18 ore fa

    06:12: Cork è in Irlanda!!!! riguardo il discorso del minuto 06:30: ti stai riferendo allo chef Torinese Locatelli?

  33. alessia chiarla

    alessia chiarla18 ore fa

    In questo video ti ho visto molto molto carico.. Mi piacccce👍👍👍😁

  34. druido1980

    druido198018 ore fa

    Minuto 2:00 nessuno vuole fare il panettiere OK LA PRIMA IDIOZIA DEL VIDEO... aspettiamo le altre Minuto 3.00 di video ALtre idiozie Minuto 8:47 andrebbe fatto un discorso sul raggiungimento di determinate soglie...ma vabbè Inutile parlare

  35. Amedeo Stabile

    Amedeo Stabile18 ore fa

    Io sono dell'idea che le condizioni lavorative migliori che i giovani cercano devono essere create dal loro Stato, perché spostarsi non deve mai essere una necessità. Le politiche intraprese dell'Inghilterra le trovo giustissime dato che uno Stato deve poter agire nell'interesse dei propri cittadini e se questo implica una selezione delle persone in base alle proprie qualifiche benvenga.

  36. Saverio Mercuri

    Saverio Mercuri18 ore fa

    Noi invece di pagare di più chi lavora o far pagare meno tasse a chi assume diamo il reddito di cittadinanza a brigatisti ndranghetisti mafiosi e spacciatori, addirittura un mafioso aveva il rdc ed era latitante ! Solo per prendere voto dei fancazzisti

  37. sacanoce

    sacanoce18 ore fa

    Non vi preoccupate, quando cominceranno ad avere di nuovo bisogno di lavapiatti potrete andare e tornare a dire di aver vissuto e lavorato nella london city tranquilli.

  38. Matteo Martini

    Matteo Martini18 ore fa

    Fanno benissimo. Immigrazione di qualità è quella l'unica immigrazione positiva.

  39. Giacomo Stefanelli

    Giacomo Stefanelli19 ore fa

    Una figura come uno chef o un comi, che in teoria è specializzato nel settore culinario, viene valutato alla stregua di un cameriere o gode dei punteggi come se fosse un lavoro ad alta specializzazione?

  40. Gregorio Vaccari

    Gregorio Vaccari19 ore fa

    Hai ragion ad arrabbiarti, dovremmo farlo tutti, non è molto diverso dal cyber-bullismo di cui parlano tanto. Probabilmente è peggio. Poveretto

  41. Emanuele Lucchese

    Emanuele Lucchese19 ore fa

    Farai un video sulla Siria?

  42. Seth Hoffman

    Seth Hoffman19 ore fa

    Minchia, Jason Bourne in real life

  43. Mirko Puletti

    Mirko Puletti19 ore fa

    Quando il Fattoquotidaino supera il quasi omonimo in serietà dei contenuti...

  44. Stefan 99

    Stefan 9919 ore fa

    Bellingcat è finanziato dal governo americano... Stai attento shy!

  45. Alex B

    Alex B19 ore fa

    Anch'io derido gli altri per sentirmi più figo di alcuni. Ma sono solo e non vedo nessuno. Derido spesso le mie scarpe. Le ho comprate io. ... C'è qualcosa che non funziona, ma lo faccio lo stesso.

  46. g

    g19 ore fa

    E se mi trasferisco temporaneamente a Londra e cerco lavoro da lì? Come funziona in quel caso?

  47. Simone Graziano Panetto

    Simone Graziano Panetto19 ore fa

    In sostanza ad una fazione libica basta pagare trafficanti e guardia costiera per far aumentare gli sbarchi, così da far ritirare le navi militari europee e ricominciare a violare l'embargo sulle armi. Però i catering ai summit europei dove si decidono queste cavolate devono essere deliziosi.

  48. Alex B

    Alex B20 ore fa

    Malefix ahahahahahahahahahahah

  49. Martybido

    Martybido20 ore fa

    A rimetterci saranno proprio i qualificati. I lavoratori poco qualificati continueranno a venire, solo che saranno clandestini (vedi USA), o, tuttalpiù, scatta quella falsa sponsorizzazione in cambio di soldi (posso parlare del Canada). Chi ha una qualifica, si trova tagliato fuori, sia per il fatto che il datore ti deve chiamare, ma anche perché se vuoi studiare (postdegree ad esempio) o hai diversi soldi da parte oppure non è fattibile (vedi le regole per il visto general student tier 4). Senza contare che la soglia dei 25.000£ è veramente elevata per uno studente che deve pure lavorare per sopravvivere (che comunque non avrà la visa perché non sarà full time e non ha soldi da parte da dimostrare).

  50. george dizol

    george dizol20 ore fa

    shy in tendenza? mmmmmh

  51. simone baruzzi

    simone baruzzi20 ore fa

    SHY io ho fatto corsi di lingua inglese dalle elementari , corso di lingua in un college dopo le superiori ed esame di lingua all'università , ho parlato inglese in tutta europa e con persone da tutto il mondo . sono andato a Londra e faticavo a comunicare .... la mia competenza linguistica secondo te sarebbe stata sufficiente o insufficiente ?

  52. Leonardo_2k14

    Leonardo_2k1420 ore fa

    Sei un giornalista molto ingamba, altro che semplificare dicendo youtuber

  53. Edoardo Cattaneo

    Edoardo Cattaneo20 ore fa

    Altra cosa, la scienza economica può dirti se abbia senso o meno tassare le merendine

  54. Daniele Riccucci

    Daniele Riccucci20 ore fa

    la ricostruzione di Bellingcat è veramente inquietante, se davvero un gruppo di giornalisti è riuscito a ricostruire così tante informazioni su qualcuno che vuole rimanere segreto non oso pensare a cosa potrebbero trovare su di me...

  55. Andrea Scicolone

    Andrea Scicolone20 ore fa

    Ciao, riguardo alle pene per "minaccia a pubblico ufficiale" vorrei far notare come si stiano usando due pesi e due misure (ben diverse) per i controlli di frontiera contro i migranti e le aggressioni agli operatori sanitari (bocciata la proposta "ad hoc" sullo stato di Pubblico Ufficiale da parte della Commissione Affari sociali della Camera per voto contrario di PD e 5stelle). Continua così Shy, buon lavoro!

  56. Gabriella Carnino

    Gabriella Carnino20 ore fa

    Sempre più interessante, complimentiii!

  57. Hyperversum

    Hyperversum20 ore fa

    Ehy, sostenitori di Putin. Sono ancora razzista nei confronti della Russia e "di parte" se scherzo su come chiunque faccia un commento come il mio si possa ritrovare poi con una pallottola in testa? No sul serio, spiegatemi.

  58. nonnomir

    nonnomir21 ora fa

    Registro due cose, ciniche quanto basta, osservazioni non su te (non è colpa tua), ma che sono segno dei tempi. La prima: per giustificare la presenza di immigrati l'unico argomento è quello economico. Ormai davvero noi tutti vediamo gli altri (e noi stessi) unicamente come una variabile economica. La seconda: continuo a vedere questa pubblicità dei sette bambini di cui uno denutrito e non posso evitare di notare che la grafica è sbagliata, perché ci sono sei ciotole piene ed una vuota. In realtà dovrebbe essercene una sola pienissima, un paio a metà, tre quasi vuote ed una vuota. Proprio non riesco a non notare sto fatto. Sempre bravo shy, sei uno dei pochi che prende internet sul serio e lavora seriamente.

  59. Stefano Sagin

    Stefano Sagin21 ora fa

    Forza Russia ahahaha non uccidetemi

  60. Be Part

    Be Part21 ora fa

    Così torna un po’ di gente in Italia a lavorare 👍🏻

  61. chiara c

    chiara c21 ora fa

    Beh, ci sono altri mille paesi di cui lamentarsi del tempo. Addio Londra, benvenuto Belgio ✈️

  62. Un italiano A Derby

    Un italiano A Derby21 ora fa

    Shy io ti eleggerei presidente del mondo...

  63. Chris#77

    Chris#7721 ora fa

    hai citato l'italia e che nessuno vuole fare il panettiere o raccogliere pomodori , se li paghi 2 3 euro l'ora e li fai lavorare 12 ore al giorno logico che nessuno vuole farlo , in questi settori sono impiegati prevalentemente "immigrati" o per meglio dire "schiavi moderni" , dovrebbero fare una legge per garantire un reddito minimo "giusto"

  64. Marcello Ravenna

    Marcello Ravenna21 ora fa

    Shy sempre ottimista ".. per noi: non credo!" .... ^^

  65. Alessio Boscolo Chielon

    Alessio Boscolo Chielon21 ora fa

    Ti amo, finalmente posso comunicare alla gente quello che ho sempre cercato di fargli capire tramite il tuo video.. che io a parole mi innervosisco e dopo un poco mando a cagare tutti.

  66. Favoxhille

    Favoxhille21 ora fa

    A questo punto mi chiedo chi saranno i professionisti qualificati dall'europa che vogliono andare a lavorare in Inghilterra, cioè se sono un professionista altamente qualificato perchè non andare in US,Canada o Australia dove gli stipendi sono uguali o più alti, hanno una inventario collettivo più vicino al nostro e forse a parte il Canada hanno città con un clima molto migliore...

  67. Maurizio Carboni

    Maurizio Carboni21 ora fa

    Un po' in ritardo ma per il fyre festival c'è un ottimo video di Internet Historian

  68. Viviana Di Chiara

    Viviana Di Chiara21 ora fa

    Purtroppo i primi a pubblicare la foto del tizio inglese sono stati i media inglesi stessi, il che è anche più grave perché può provocare verie e priopri episodi di violenza o ostracizzazione contro di lui :/

  69. Pasquale Pironti

    Pasquale Pironti21 ora fa

    Tristezza....

  70. Edoardo Cattaneo

    Edoardo Cattaneo21 ora fa

    C'è da dire che una parte del problema in italia è, paradossalmente, la mancanza di competizione nel settore mediatico, che probabilmente influenza la qualità della programmazione. Quindi non è tanto la competizione fra attori per il mercato publicitario, quanto la presenza di poche aziende. Stessa cosa vale per i giornali. Poi, vabbe, nello specifico sulla rai ha ragione. Viva il canone:) Grande Bressanini cmq

  71. il Moderatore

    il Moderatore21 ora fa

    infatti non dovrebbe applicarlo solo la gran bretagna.Con quale criterio i clandestini arrivano in un paese straniero ?

  72. bobon123

    bobon12322 ore fa

    Ma andatevene a Dublino se volete fare il lavapiatti: è Comunità Europea, è più bella, si vive meglio e si guadagna di più. E la birra è meglio (fight me)!

  73. Luca D. Marchesi

    Luca D. Marchesi22 ore fa

    Fortuna che io vivo in Scozia e presto li manferemo a fare in culo.

  74. NintendOn

    NintendOn22 ore fa

    Grande Shy uno di noi! NintendOn è con te! Alle 15 tutti collegati ;)

  75. enrico memmoli

    enrico memmoli22 ore fa

    ma poi il BREXIN a quanto è dato,vorrei puntare una discreta sommetta.

  76. Fabyulez

    Fabyulez22 ore fa

    Shy uno di noi, anche io alle 15.00 sarò pronto per il direct di AC.

  77. Lazyboy4life203

    Lazyboy4life20322 ore fa

    Giusto cosi, solo noi vogliamo importare manodopera sottoqualificata che non parla la lingua autoctona per fare lavori sottopagati

  78. Pierluigi Di Pietro

    Pierluigi Di Pietro22 ore fa

    Fammi capire, Sly, i lavori "difficili" come quello del panettiere, non lo vogliono fare gli italiani, ma lo vogliono fare gli immigrati. Sara' cosi? Allora, secondo questa linea di pensiero, la disoccupazione giovanile in italia sarebbe tutta giustificata dal non volersi sbattere/sacrificare da parte dei giovani (e meno giovani) italiani? Oppure invece forse il problema e' piuttosto un altro, cioe' stiamo abusando del fatto reale che alcuni immigrati si facciano praticamente sfruttare, accettando condizioni di vita normalmente inaccettabili (tipo vivere in 4 per stanza, con un solo bagno per dodici, lavorare 12 ore al giorno, e farsi pagare 600 euro al mese, e non avere ne' ferie ne' tutele) e del fatto che al loro paese di provenienza 100 euro comunque (risparmiati magari mangiando solo riso e verdure tutti i giorni e senza comperare vestiti e servizi) sono uno stipendio mensile, mentre da noi con quella cifra ci comperi giusto due paia di scarpe decenti? E allora un imprenditore che paga due operai che gli costano complessivamente 1200 euro (magari in nero, ma non e' nemmeno detto) e gli lavorano 12 ore senza pagare un becco di straordinario, rispetto ad un giovane italiano che ha le assurde prospettive di vivere con gli standard miei e tuoi... Niente di esagerato: tipo, magari comperarsi un paio di scarpe e vestiti ogni tanto, mangiarsi una pizza e birra con gli amici, vedere un cinema, poter dormire in una stanza con un buon letto, e avere magari assistenaza sanitaria e ferie, e forse (in prospettiva) mettere su famiglia... E magari non dover lavorare ogni giorno 12 ore come un fatto dovuto, in modo da avere anche una vita... Questa roba qui si chiama dumping salariale, crea disoccupazione e non crea affatto PIL, in quanto l'operaio malpagato e' un pessimo consumatore, e il disoccupato ancora peggio! In Inghilterra, il razionale che sta dietro questa scelta di limitare l'immigrazione di lavoratori a basso costo, sarebbe quella di tutelare il paese dal dumping salariale e la conseguente disoccupazione interna. E non so come dargli torto.

  79. Andrea Sampugnaro

    Andrea Sampugnaro22 ore fa

    Londra non è l'Inghilterra intera .

  80. Loris Brescianini

    Loris Brescianini22 ore fa

    Quante stupidate in un singolo video. L'unico motivo per cui la gente non vuole fare lavori a bassa specializzazione è perché non sono ne tutelati, ne pagati sufficientemente. Chissà perché poi una volta si facevano ed oggi no: semplicemente erano richiesti e non c'era scelta se non gli autoctoni. Ps: se un'azienda agricola paga 3-4€ l'operatore, è chiaro che il lavoratore italiano lo rifiuti. Il semplice fatto che difendi questo schifo, fa capire come sia meglio sottopagare piuttosto che difendere i diritti. Ah, non è furbo non assumere italiani in italia per lavori a basso contenuto, per poi fare gli stessi in altri paesi dove questi DIRITTI e salari sono effettivamente rispettati. Sei economista? perché se si è meglio che lasci stare! Quindi per te è meglio avere più lavoratori sottopagati, piuttosto che avere pochi ma ben salariati che fanno girare l'economia? Un video di supercazzole. O è cosi o altrimenti andiamo male. Che schifo.

  81. Marco Atzeni

    Marco Atzeni22 ore fa

    Ho capito male io, oppure hai messo sullo stesso piano i giovani italiani che vogliono regolarmente lavorare, con CLANDESTINI senza documenti (e senza identità) che arrivano da noi?

  82. Davide DW

    Davide DW22 ore fa

    Sono di solito daccordo con te ma non questa volta. La brexit è di per se' un brutto segnale e sicuramenteuna perdita per tutti, noi e loro. Dire che questo possa servire a farci rivalutare la nostra immigrazione è una magra consolazione. E nonci vedo nulla ma proprio nulla di buono in un mondo che si fragmenta sempre di più. Inoltre il pessimismo cosmico sul nostro paese che permea il tuo dialogo non è di aiuto in queat già precaria situazione. Per lo meno al mio umore. Ti capisco umanamente però. Fa incazzare vedree andare alla deriva l'Italia.

  83. Gabriele Mazzoni

    Gabriele Mazzoni22 ore fa

    5:30, dovevi rispondere con "E' vero, ma non è vero" :D

  84. Nicola Rossi

    Nicola Rossi23 ore fa

    In Italia siamo proprio dei grandi fessi a prendere dentro tutti😂

  85. Grand Theft Auto Fan

    Grand Theft Auto Fan23 ore fa

    Londra chiude la porta in faccia all'immigrazione? België, hier ik kom!

  86. Yuri Margheron

    Yuri Margheron23 ore fa

    Ho lavorato a Londra per un anno nel settore della ristorazione. In questo periodo sono stato a lavorare in 4 ristoranti diversi (anche non italiani) e posso dire che se davvero applicheranno quelle regole, il 70% tra bar e ristoranti a Londra chiuderà.

  87. Mah

    Mah23 ore fa

    Ciao Shy , mi trovi pienamente d accordo sul tema lavoratori post " Brexit", sono un infermiere a Londra ed è tutto come dici .

  88. Federico galdenzi

    Federico galdenzi23 ore fa

    Ma ho letto male, o con un Ph.D. relativo all'eventuale si avrebbero 30 punti garantiti?

  89. Luca Marangoni

    Luca Marangoni23 ore fa

    Ma di cosa ti stai lamentando? Mica è un diritto umano lavorare a Londra! Meno male che in Italia abbiamo delle politiche restrittive sull'immigrazione, siamo seri almeno su questo punto. E poi sembra che parli dell'Italia come del terzo mondo, guarda che anche qui ci sono aziende multinazionali che attraggono cervelli dall'estero pagando bei soldoni, sta a vedere che adesso dobbiamo sentirci appecorati pure dall'Austria..!

  90. MeRC - Marco Ambrosone

    MeRC - Marco Ambrosone23 ore fa

    Questi lavori "scarsamente" qualificati, che noi italiani non vogliamo fare e che quindi fanno gli africani... sono quei lavori scarsamente proposti perché pagati 2/3 euro l'ora. Un po' pochino. Troppo poco per poter pensare che si possa sopravvivere. Sopravvivere. Per gli altri c'è comunque la fila...

  91. CavRic

    CavRic23 ore fa

    *PROPOSTA:* Puntiamo tutti ad andare in Spagna e facciamo diventare lo spagnolo la lingua internazionale al posto dell'odiato inglese!

  92. Matteo Menozzi

    Matteo Menozzi23 ore fa

    La gb che pressionE fiscale ha ù?^e l italia? e. L austria ? e La Spagna ? chiediamoci poi perche l italia e poco attrattiva per lavorare e. fare impresa

  93. Bruno Rossi

    Bruno Rossi23 ore fa

    Bravo ti ho messo subito il like perché è quello che vorrei spiegare ai miei cari che mi dicono sei fragile esci divertiti.. Non é così io li chiamo demoni che ritornano purtroppo caro si possiamo combattere ma ci debilitato sia mentalmente che fisicamente grazie per avermi aiutato in questo video

  94. Marco Simeone

    Marco Simeone23 ore fa

    Trovo tutto questo alquanto inaccettabile...io che sogno, anzi HO SEMPRE sognato di andare a Londra, di farmi una vita...di viverci, ma adesso sinceramente mi stà passando la voglia...non so più se ne valga la pena

  95. Russo Dario

    Russo Dario23 ore fa

    Be, per l'inglese, c'è sempre Dublino.

  96. Stefano Carena

    Stefano Carena23 ore fa

    Ogni tanto vado a lavorare in Svizzera, e ogni volta che vado vedo che i lavori di manovalanza sono effettuati da italiani. E mi è capitato di sentire, quanto gli svizzeri odino e disprezzino gli italiani perché hanno rovinato il loro mercato offrendosi a un prezzo inferiore alla metà di uno svizzero, considerate che li non c'è il salario minimo. Nonostante non fosse il mio caso, perché io comunque ero li per conto di un agenzia internazionale, ho anche chiesto a un locale: ma perché dovrei dire no a un lavoro in svizzera che mi rende meglio? solo per una questione etica? la risposta è stata si, e da questo si capisce che non è hi cerca lavoro il colpevole, ma chi li assume sapendo che ha un prezzo molto inferiore al mercato... O forse no?

  97. Walter Pe72

    Walter Pe7223 ore fa

    Dove sta il link della società di investigazione civile? Grazie.

  98. Jacopo Tersigni

    Jacopo Tersigni23 ore fa

    ok quindi sarà sempre più difficile trovare un caffè decente a londra

  99. B Z

    B Z23 ore fa

    Beh, notizia si stamattina, pare sia morto un regista con tutta la famiglia per complicanze derivate dal virus. Erano in quarantena forzata e si sono contagiati l'un l'altro. PS. Io lavoro a Venezia, e l'assenza di cinesi si sente a manetta, parlando di entroiti.

  100. Luisa Nastri

    Luisa Nastri23 ore fa

    Non hai messo il link per chiedere il visto